martedì 25 maggio 2010

Tommi vs Sgrena

Arrivare lì e trovare il mio amico Tommi inserito in uno scambio con Giuliana, è stata una sorpresa... ma a pensarci bene, neanche troppo! Lui non teme confronto, sa il fatto suo e sa quello che dice!
Non è la stessa cosa, siamo d'accordo, ma i meccanismi sono gli stessi.
No, il carosello non è l'isola dei famosi, ma ne è stato un preludio!
Sei troppo giovane... Ah sì? Allora tu non sei abbastanza umile da ascoltare un'idea diversa!
Io ti capisco grande piccolo Tommi, non è l'apparenza che mi ti fa giudicare. Ti avrei difeso a spada tratta! Altro che Giuliana!!!
Eccoti la Littizzetto che spiega un tenero carosello di oggi!

2 commenti:

Tommaso ha detto...

Sono commosso, grazie Anna.

La cosa eccezionale è che fino a cinque minuti prima, durante la conferenza, alcune persone non hanno fatto altro che soprendersi per l'inerzia e l'ignoranza del "giovani", quasi fossero loro (noi) il problema della società odierna. Non sono intervenuto durante la conferenza solo perché gli argomenti da affrontare sarebbero stati troppi e non sarei riuscito ad essere esaustivo: spese militari, militarizzazione della società, incapacità di indignarsi, ignoranza diffusa e armi di distrazioni di massa.

Poi però, con la Sgrena che mi sembrava avesse voglia di parlare (mera impressione) sulle scale, a microfoni spenti, mi lancio in una pasoliniana apologia della gioventù ed in una critica aspra della loro ingenuità, l'ingenuità degli "adulti", che per primi hanno accettato nel loro sistema di vita la pervasività della pubblicità, l'allusività del carosello, la svendita di valori di vita, il gaudente abbraccio del consumo.

Alla fine, priva di qualsiasi argomentazione (e come lei altri due "adulti"), Sgrena non ha saputo dire altro che il Carosello era bellissimo e che io sono troppo giovane per capire. Infatti oggi ci troviamo in ginocchio per colpa mia che sono troppo giovane per capire.

I ragionamenti che fino a quel momento avevo espresso non potevano avere conferma migliore.

Grazie ancora, Anna.

la_stupida ha detto...

c'è da dire che non tutti alla tua splendida età hanno idee così chiare come le tue! Sei diverso, saggio ma umile e con precisi obiettivi, questo fa di te quel bijou che sei... ma non hai bisogno di me, sai difenderti bene da solo. E la prossima volta una bella testata alla Sgrena!