domenica 28 novembre 2010

Anche io voglio baciare la terra su cui cammina!

Tesa e stregata per quell'aura che ti porti appresso, potevo solo tentare di seguirti!
Perchè poche persone mi fanno emozionare anche quando sono severe (chè tu tanto poi sorridi) e per come muovi le mani e per come fai il cammello e per come tocchi la terra e la acqua.
E per la copertina viola che ti metti quando esci per una pausa. E perchè io non imparerò mai i giri in spirale, ma mi si muove tutto dentro quando vedo la bellezza.
Io, quando vuoi tornare, ti ospito!

2 commenti:

Verina Verona Verruca Vetrina Vetronica ha detto...

Non ho parole. Quant'erano le probabilità di mettere la stessa foto?!?!? ..
Ma lui...Lui..L U I..cos'è lui..oltre che qualcosa di infinito immenso e meravigliosamente affascinante-in-ogni-suo-movimento? Lo amo. Non lavo il body da quando mi ha sfiorato correggendomi.

la_stupida ha detto...

m'ha chiamato ieri.. ti saluta!
ma quanto mi ci è voluto per fargli capire quale eri!