venerdì 24 luglio 2009

Apparente incompatibilità

La forza della natura a volte ci stupisce e ci commuove come davanti ad un germoglio che a fatica fa capolino dal cemento. Facciate di palazzi ricoperte da impavidi rampicanti, il cui colore muta al passaggio delle stagioni, è uno dei capolavori che ci offre la Natura.
E se sono i bambini a scoprirlo, a meravigliarsi davanti ad un blu, rosso e arancio che tingono il cielo all’ora del tramonto, ed entusiasti richiamano l’attenzione dei "grandi"… mi piace anche di più! Ecco, io vorrei essere sempre così! Incantabile e rumorosa!

2 commenti:

Pensieri e parole ha detto...

Avrò avuto le allucinazioni
a leggere quel 19 giungo ??

Comunque questo è quello che voglio dedicarti questa settimana.

(...)butta fuori il meglio adesso sì
l’anima ce l’hai conta su di lei
puoi sfidare il mondo adesso, o mai!
la mia vita scorre mentre guardo te
quella voglia di riscatto so cos’è
e nessuno può comprenderti di più
nessun’altro prova ciò che provi tu
io ti guardo e sento che puoi farcela...
maledetta sorte puoi sconfiggerla
non ti lascerò senz’alibi io no
punta in alto credi a me... guarda avanti!
ti trasformerai, tu ti evolverai
sulla scena il segno lascerai
mentre io vivrò silenziosa scia
tu seme della mia pazzia(...)

la_stupida ha detto...

ci penso altri 10 minuti e poi forse lo ripubblico! Un attimo è così, un attimo dopo è diverso di nuovo! Ecco perchè non so se è il caso! Un buon consiglio è quello che mi ci vuole, farò affidamento sull'anima, speriamo non sbagli di nuovo!
Grazie comunque!