martedì 26 maggio 2009

Concedimi una variazione...

Di questo fine settimana passato non racconterò delle cene, dei concerti, delle feste e del nuovo show regalato il sabato sera con il mio bravissimo ballerino, attore e comico, anche se finirà comunque tutto negli annali da spiaggia!
Scrivo solo brevemente di una sensazione improvvisa che in un attimo è riuscita a cambiare le sorti di una serata confusa. Una presenza ormai data per smarrita ha cancellato ogni brutto pensiero. Finalmente in fuga e di nuovo con il sorriso, ci ritroviamo nel giardinetto davanti casa, al solo rumore delle stelle, notte inoltrata… anzi direi proprio mattino… ad ascoltare canzoni "corrette" e personalizzate di una strana coppia: un Paco venuto da lontano che muove velocemente le dita sulle corde per una dedica romantica (a quest’ora lui può solo quello, dice)… ma lui è un tramite che si è prestato ad una piacevolissima sorpresa, che per un attimo mi aveva incoronato reginetta e di cui resto comunque grata!

ah... come è andata a finire poi?
THE END

2 commenti:

iL(mio)nOioSoCaPPeLLo ha detto...

THE END ??

Sembra "suonare" quasi come :

" GAME OVER - YOU LOSE "

Non si può però perdere senza nemmeno aver messo il gettone per cominciare la partita.
L'ho appena sfiorato e il flipper è andato in TILT ??

la_stupida ha detto...

mi dispiace, ma non è dato conoscere il finale... non lo conosco neanche io!