venerdì 24 giugno 2011

Belle de jour

Mentre il profumo di menta e lime insiste sull'aria fresca, qualcuno avvista una vela rossa che segna il profilo del mare.
Qualcuno lo corregge, non è una vela. Sembra altro, una luna, uno spicchio di luna per la precisione, che sfida lo specchio dell'acqua, lo rompe per sgusciarne fuori!
Però è vero, è rossa ed è bellissima!
Passa ancora altra musica tra le mie orecchie, finchè un'altra voce si alza per dire che qualcuno si è appeso alla luna. Giove, dice lui, che sa anche questo! Proprio sotto lo spicchio si dondola il pianeta, mentre insieme si riflettono sull'acqua appena increspata.
Non passano molte ore che sarà un'altra luce ad infrangere l'orizzonte, a sostituire la collega. Un rosso altrettanto intenso che sogna variazioni di colore e rischiara.
La notte e il giorno, insieme!

4 commenti:

tiken jah ha detto...

stamo a glissa' sugli ufo...questo è un complotto

la_stupida ha detto...

c'era tutta una parte ludica dedicata all'avvistamento, mi faceva ridere ricordare che la conclusione era "è decisamente ovvio...".
Le descrizioni accurate del soggetto, l'avrebbero reso riconoscibile così, come a volte capita, l'ho censurata...
ora che faccio? pubblico?

Anonimo ha detto...

è"praticamente" ovvio...le parole sono importanti!

la_stupida ha detto...

distrazione... sorry!
secondo me, si sono presi anche qualcosa di me!