lunedì 21 marzo 2011

Anche wonder woman, di sicuro, ogni tanto va in ferie però!

In una stessa sera sono stata ingenua e combattiva. In un'altra sera sono stata bimba, stringendo forte la mano di mio padre, e subito dopo femme fatale, danzatrice per professione, di fronte a un palo... puoi essere tutto e il contrario di tutto a teatro. Dovrei fare questo? Da più parti dicono ci sia talento... ma a me piace scrivere... Paolo, lui che lo fa di mestiere, ha riconosciuto la mia penna in quel testo, scarpetta in mano, l'ha detto alla mia regista... Catia ci ha letto Concita de Gregorio in quelle parole, che invece erano solo mie... e magari, ringrazio io!
Faccio un paio di conti però sulla strada fatta dai miei piedi in questi ultimi mesi... hanno viaggiato per le capitali più affascinanti e visto molti posti belli. Emozionati, hanno ballato prima e raccontato poi su legni scricchiolanti o davanti a macchine di alta tecnologia.
Ora tocca alle mani, serene anche loro da un po', ricominciare a ticchettare sui tasti di invece vecchie macchine da scrivere... il prossimo obiettivo, la sceneggiatura, e anche un'altra cosa... ma è un segreto, forse un antico sogno che...!
L'arte che diventa mestiere!
Eccoli, ai suoi occhi

7 commenti:

SBILIX ha detto...

è un pezzo che te lo dico io....ma come al solito....
:)
puoi fare tutto...
perchè sbilix è meglio di wonder woman...
( di sicuro si veste più carina)

la_stupida ha detto...

faccio anche qualche simpatica torta in mezzo e aggiusto motorini... grazie a voi!!! ; )

Steffl ha detto...

e tu che dicevi che avevi aperto una sfida con me. io che dicevo che la sfida era persa in partenza, per me. :-)

la_stupida ha detto...

presto ste' abbandono la barca... vado a trovare ele!! sono molto emozionata!!!

Steffl ha detto...

quando ti butti in acqua dai un bacio al marinaio.
presto quanto? la barca io la abbandono a maggio, tu?

Steffl ha detto...

ma se la barca è questa, per favore non abbadonarla.

la_stupida ha detto...

non l'abbandono... mi prendo un attimo di pausa, naufragando su un'isola deserta!