venerdì 14 novembre 2008

A.A.A. regalansi assoluzioni




















Ancora una volta la nostra piccola Italia ci dimostra come siano sempre gli ultimi a pagare!!!

2 commenti:

Steffl ha detto...

io ho un fratello che ha vissuto all'estero per 15 anni ed una sorella che vive 'fuori' da ormai 4 (classico esempio di cervello in fuga, si il cervello in casa lo hanno dato a lei, ad ognuno ciò che si merita)...parlando con loro e vedendo quel che succede di questi tempi (e non cimentarti in letture tipo 'la deriva' o 'mani impunite') viene sempre più voglia di sperimentare una realtà diversa dalla nostra per vedere se effettivamente stiamo 'rimanendo indietro' come sembra e se è altrettanto vero che quel 'senso civico' di cui tanto avremmo bisogno, per difenderci da uno STATO (badaben, non un governo) che fa quello che vuole, è totalmente svanito nel corso di un ventennio (non quello famoso ma quello che va dagli anni 80 ad oggi) di 'beata leggerezza' e che ci ha portato fino a qui, nel mondo del luogo comune legato alle veline ed al grande fratello... dove, per non farci mancare nulla, anche in una trasmissione televisiva che vorrebbe essere 'di spessore' si mettono a confronto un attore (Barbareschi) con un luminare del diritto civile (Schlesinger)...cara annina io sono sempre più senza parole.

la_stupida ha detto...

ho visto anche io Annozero.. mi lascia sempre un po' di amaro.. barbareschi cita università private come le migliori (e grazie al c.. direi), invita ad un ottimismo (derivato da nn riesco proprio a capire cosa), superficialmente punta il dito, ecc... purtroppo è vero, è un attore... ma sono gli attori, le showgirl e i presentatori, che nel loro tempo libero, siedono in parlamento!!